«Wow!Fasano», sold out per Willie Peyote e Gianna Nannini

Il sindaco Zaccaria: «Un’ulteriore conferma della qualità del cartellone proposto e dell’entusiasmo del pubblico verso proposte culturali di spessore e di eccellenza»


 Il primo sold out è arrivato ieri pomeriggio, l’altro stamattina. Tutto esaurito per il concerto di Gianna Nannini e di Willie Payote a Fasano. 

Il primo a registrare il sold out è stato Peyote che sarà in concerto in piazza Ciaia il 17 agosto per un evento targato Locus Festival. Stamattina è poi arrivato il secondo tutto esaurito: è la tappa fasanese del tour Piano Forte e Gianna Nannini «La differenza» per Luce Festival (Piazza Ciaia, 23 luglio). 

I due sold out si aggiungono al doppio tutto esaurito fatto registrato dal comico Valerio Lundini per lo spettacolo di Torre Canne «Il Mansplaining spiegato a mia figlia» del 28 e 29 agosto. 

Gli eventi rientrano nel cartellone «Wow! Fasano», il programma di manifestazioni promosso dall’amministrazione comunale per l’estate 2021.

«Questi ulteriori due sold out sono la conferma della qualità del cartellone proposto e dell’entusiasmo del pubblico verso proposte culturali di spessore e di eccellenza – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Siamo molto contenti che il nostro cartellone stia avendo tanti consensi e siamo certi che favorirà il rilancio di tutto il nostro territorio incontrando il favore di tutti, cittadini, visitatori e viaggiatori e la ripartenza delle nostre attività ricettive, turistiche, commerciali. Anche gli altri eventi in programma stanno riscontrando grande favore da parte del pubblico. Per gli altri concerti targati Locus Festival (Colapesce e Dimartino, Diodato e Samuele Bersani) le vendite sfiorano già il 90%. Abbiamo ottimi riscontri anche per le altre rassegne: siamo fieri che Fasano, anche quest’anno, possa rappresentare un polo di riferimento importante per tutta la Puglia».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.