BRINDISI.Campagna vaccinale, la direzione rassicura gli operatori impegnati nei centri

Il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Stefano Termite, e il direttore del Dipartimento di Assistenza primaria, Angelo Greco, stanno predisponendo i report mensili dell’attività di lavoro straordinario svolta, a partire dal mese di gennaio, dal personale nei centri vaccinali della Asl di Brindisi. 

Lo comunica il direttore generale Giuseppe Pasqualone: “sulla base delle prestazioni orarie rese nei centri – spiega –  si provvederà a remunerare il personale del Comparto, in acconto rispetto all’importo spettante quale lavoro straordinario, in attesa dell’attuazione dell’accordo siglato anche per i dirigenti, in sede regionale lo scorso 2 luglio. La direzione conclude – Pasqualone – è disponibile a incontrare le rappresentanze sindacali per definire sul tema tempi e percorsi condivisi. Vogliamo dare il giusto riconoscimento al prezioso contributo dato dal personale della Asl alla campagna vaccinale ancora in corso”. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.