Il leader della Lega Matteo Salvini a Brindisi per promuovere il Referendum sulla Giustizia .“Gli italiani sono pronti per il Referendum “. Le VIDEO INTERVISTE “

Una domenica mattina, per i dirigenti, sostenitori della Lega, ma non solo, con Matteo Salvini, per promuovere il Referendum sulla Giustizia, continuando in sostanza un percorso già avviato in molte città italiane .

Un’ iniziativa organizzata in Piazza Vittoria( con raccolta firme e gazebo), un’ occasione , per il leader leghista, di ribadire ancora una volta programmi, progetti, le posizioni sulle problematiche , di strettissima attualità, che continuano ad attanagliare i cittadini italiani e pugliesi ( tra l’ altro, una mattinata dedicata praticamente ad un tour tra il territorio barese e brindisino, con tappa “balneare” a Monopoli .

Presenti , tra gli altri, i dirigenti locali e provinciali ( tra gli altri, il Coordinatore Provinciale Vittorio Zizza, quello cittadino Mimmo De Michele, il Consigliere Comunale Ercole Saponaro), molti sostenitori ( a dimostrazione del significativo consenso che il “ partito del Carroccio” ha saputo radicare nel territorio e in Puglia), anche Paolo Pagliaro e una folta rappresentanza del Movimento Regionale per l’ Autonomia del Salento .

La giustizia è un tema molto complesso e delicato, su cui noi della Lega andremo sino in fondo – ha dichiarato Matteo Salvini – vogliamo una GIUSTIZIA giusta, lineare per tutti . Siamo qui in Puglia, a Brindisi, per raccogliere le firme, continuare un percorso, di condivisione , ascolto e partecipazione, già iniziato in tutti i comuni italiani . Il Parlamento ci ha provato per circa 30 anni, senza successo, per le solite divisioni, litigi , se si continuerà su questo andazzo ci penseranno i cittadini italiani . I temi di una “ nuova Giustizia” sono : separazione delle carriere , tempi certi dei processi, eliminazioni delle correnti, una Magistratura che esca dalla politica , ogni forma di tutela dei sindaci e amministratori locali . Di persone per bene, nella magistratura , ce ne sono, ma è arrivato il momento che paghino anche alcuni magistrati . La Riforma della Giustizia porterebbe 1 punto di PIL in più , significa meno tasse, anche più certezze per il mondo delle imprese, spero che molti aderiscano, al di là delle bandiere politiche “.

Diversi i temi affrontati dal segretario della Lega nel suo intervento, con riferimenti alle gravi problematiche dei diversamente abili, all’ autismo, per cui “ la Lega si sta muovendo attraverso proposte concrete”. E poi, qualche “ frecciatina” “ ad una Sinistra che non è neanche lontana parente a quella, ad esempio di Enrico Berlinguer, che lottava concretamente per il lavoro, gli operai “, al segretario del Pd Gianni Letta, al “ monarca pugliese Michele Emiliano, molto criticato da imprenditori, agricoltori, diverse categorie pugliesi”, a Giuseppe Conte e Beppe Grillo .

Foto Marcello Altomare .

VIDEO INTERVISTE a Matteo Salvini, il Parlamentare di Forza Italia Luigi Vitali ( che ha partecipato all’ iniziativa e ha anche parlato della possibilità per la coalizione di Centro Destra del Partito unico), il Coordinatore Provinciale Lega Brindisi Vittorio Zizza .


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.