BRINDISI.PARCO ARCHEOLOGICO DI MURO TENENTE – SPETTACOLO IN PROGRAMMA PER VENERDI’, 09 LUGLIO 2021

Ananke nella mitologia greca è la dea del destino, della necessità inalterabile e del fato. Euterpe è la musa della poesia lirica, della musica e della gioia: il loro incontro, che intreccia parole e suoni, poesia e musica, andrà in scena venerdì 9 luglio 2021, alle 21.30, nel Parco Archeologico di Muro Tenente. Si tratta del quarto appuntamento della rassegna estiva “Appia in tabula”.

A portare in scena “Ananke Euterpe” saranno Anastasia Luceri (alle parole in poesia) e Sabrina De Mitri (al sax) in uno spettacolo che intreccia parole e suoni, nel suggestivo scenario naturale di Muro Tenente.

Lo spettacolo teatrale è gratuito. Sarà necessario solo un piccolo contributo per il parcheggio custodito (3 euro) e per l’ingresso al Parco (2 euro – Visita il Parco dei Messapi), se non si possiede la tessera sostenitore.

Nel corso della serata sarà disponibile un servizio di Food & Drinks.

L’appuntamento è per venerdì 9 luglio, a partire dalle ore 21.30, presso il Parco dei Messapi di Muro Tenente (Strada provinciale 73 – Via Salento – Muro Tenente).

Appia in Tabula è un progetto di sviluppo sostenibile realizzato con il contributo della Regione Puglia – Programma Straordinario 2020 in materia di cultura e spettacolo – azione 5.

 

Per info e prenotazioni:

www.appiaintabula.it

   tel. 3458723113

Per acquistare tessere, biglietti e prenotare: https://www.appiaintabula.it/eventi-e-spettacoli/

Il parco è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle h. 8.00 alle h. 12.30 e dal venerdì alla domenica dalle h. 17.30 alle h. 20.00.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.