DL SOSTEGNI BIS, GALIZIA (M5S): BIMBI SINO A 6 ANNI ESONERATI DA TEST DIAGNOSTICI PER VIAGGIARE E PARTECIPARE A CERIMONIE

“A una settimana esatta dall’entrata in vigore del Green pass è stato approvato, in commissione Bilancio alla Camera, l’emendamento al decreto Sostegni Bis, secondo il quale i bambini sotto i sei anni potranno, insieme ai genitori in possesso di green pass, viaggiare o partecipare a eventi e cerimonie senza essere sottoposti ai test diagnostici per l’infezione da Covid-19”, lo dichiara la deputata Francesca Galizia (M5S), prima firmataria dell’emendamento.

“Sono contenta del risultato raggiunto, frutto di un lavoro condiviso – prosegue – Come Movimento 5 Stelle, infatti, ci siamo molto adoperati per agevolare i cittadini in questa fase di ripresa, portando avanti un impegno volto a garantire che le famiglie in viaggio negli Stati membri dell’Unione Europea restino unite senza incombere in ulteriori misure restrittive. Per noi era importante agevolare anche la partecipazione agli eventi ed alle cerimonie dove, al momento, i bambini con soli 2 anni di età vengono sottoposti a tampone. Grazie all’emendamento approvato oggi – conclude Galizia (M5S) – vogliamo andare incontro anche agli operatori del wedding, che si vedranno semplificati i protocolli previsti durante i loro eventi, ed ai genitori che potranno evitare di dover sottoporre a test diagnostici i loro bambini troppi piccoli”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.