Urban Award 2020, consegnato il premio a Francavilla Fontana

Martedì 6 luglio nell’ex Parco Eridania di Parma si è tenuta la cerimonia di consegna degli Urban Award 2020, la competizione tra gli Enti locali italiani che premia le misure più efficaci e innovative in materia di mobilità sostenibile.

Francavilla Fontana, grazie alle iniziative portate avanti in questi anni dall’Amministrazione Comunale, ha ottenuto il secondo posto nella competizione dietro alla sola Parma e davanti a Pesaro.

In particolare, la giuria ha espresso apprezzamento per i progetti “Adotta una bici!”, bike sharing, bonus bici e pedibus che, come riportato nella motivazione, sono lodevoli perché mirano a “creare una cultura della bicicletta in un territorio che non è certamente vocato o aperto a scelte di questo tipo.

Il premio è stato consegnato da Federica Cudini, Marketing Manager Bosch eBike Systems Italy, e Fabio Fecci, vicepresidente di ANCI Emilia Romagna, nelle mani dell’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano.

Il secondo posto all’Urban Award – dichiara l’Assessore Tatarano – è un riconoscimento che premia in particolare il progetto “adotta una bici!”, nato da un’idea virtuosa di collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e i privati. Essere poi l’unico Comune del sud Italia sul podio tra colossi come Parma e Pesaro è un risultato che ci emoziona e ci gratifica molto, ma guai a fermarci. Presto avremo altri punti di consegna delle bici oltre a quello presente a Castello Imperiali. Stiamo compiendo uno sforzo immane per cambiare a tutto tondo la nostra Città e renderla un luogo gradevole, sostenibile e alla portata di chiunque.

La giuria dell’Urban Award, presieduta dall’ideatrice del premio Ludovica Casellati, nell’edizione 2020 era composta da Vittorio Brumotti, campione internazionale e inviato di Striscia la Notizia; Giuseppe Calabrese, gastronomo, conduttore Linea Verde; Massimo Cirri, autore Caterpillar Radio 2; Renato Di Rocco, presidente Federazione Ciclistica italiana; Giancarlo Feliziani, caporedattore Tg La7; Antonella Galdi, vice segretario generale Anci; Francesco Giorgino, giornalista TG1 e docente Luiss; Maria Rita Grieco, caporedattore TG2; Stefano Laporta, presidente Ispra; Rosanna Lambertucci, conduttrice televisiva; Paolo Liguori, direttore Tgcom24; Piero Nigrelli, direttore settore ciclo di Ancma; Massimo Poggio, attore; Rosario Rasizza, AD Openjobmetis; Guido Rubino, Cyclinside; Monica Sala, giornalista conduttrice Radio Monte Carlo.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.