NUOVI ASSISTENTI BAGNANTI A BRINDISI

Si è concluso venerdì 9 luglio , con gli esami ed il rilascio del brevetto, il 2 ° corso per Assistenti Bagnanti  della FIN per la provincia di Brindisi del 2021.

Dopo le preselezioni tra 11 candidati, solo in 7 quelli che, superate le stesse,  hanno potuto seguire il corso indetto dalla Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento nella figura di Giuseppe Diodicibus  quale Fiduciario Provinciale coadiuvato da Simone Minghetti, Allenatore Nuoto per Salvamento della FIN.

Quindi in 7  i nuovi “ bay-watch” a disposizione della comunità brindisina, che con impegno e dedizione hanno brillantemente superato gli esami presso la Capitaneria di Porto di Brindisi, dove la commissione, composta da T.V. Antonia Lenti e LGP Orazio Ippolto,  ha posto domande su  argomenti quali meteorologia, ordinanze balneari, primo soccorso, conduzione di imbarcazioni da salvataggio con relativi ausili. 

Grazie anche alla disponibilità del responsabile della Piscina SottoSopra  , Fabio Tagliamento, che ha reso possibile la realizzazione di questo ennesimo progetto per la sezione Salvamento della FIN di Brindisi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.