Brindisi e le Antiche Strade: LABORATORI ERRANTI per l’iniziativa artistica “SATELLITI DI SAVE” dal 21 al 23 Luglio all’Ex Convento delle Scuole Pie

L’a.p.s. “Brindisi e le Antiche Strade”, è lieta di comunicare che nelle giornate del 21-22-23 Luglio dalle ore 17:00 alle ore 20:00 si terranno dei LABORATORI ERRANTI, a cura di PAOLO DI MARCO, maestro di rifiuti, capace di dare nuova vita a ciò che consideriamo uno scarto o materiale ormai obsoleto.
 

 L’attività è gratuita ed aperta a grandi e piccini. Si richiede di prenotare la propria adesione al numero 3881130368 (Whatsapp).
PAOLO DI MARCO, classe 1959, si definisce uno “Sperimentatore artistico”, il suo interesse primario è la ricerca della creatività nella casualità abbinata al movimento. Raccontare le opere creative, le “macchine” di Paolo è difficile, i materiali sono dei più disparati: ferro, vetro, plastica, antenne, lampade, asciugacapelli, ma soprattutto componenti elettrici che danno alle sue opere la possibilità di movimento.

L’attività rientra tra quelle relative all’iniziativa artistica “Satelliti di SAVE”, evento parallelo a “SAVE BIENNALE 2021 città di Brindisi”, Direttore Artistico prof. Davide Cocozza, nell’ambito del “Centro Servizi Culturali- Accademia degli Erranti”, presso l’Ex Convento delle Scuole Pie, in Via Giovanni Tarantini n°35 (1°Piano). L’iniziativa è inoltre patrocinata dal Comune di Brindisi.
Ricordiamo inoltre che sino al 30 Luglio vi è la possibilità di visitare l’esposizione della biennale, ammirando le varie opere d’arte esposte dai numerosi artisti locali e non, in orari mattutini e solo su prenotazione al 3881130368 (Whatsapp) dalle 10:00 alle 12:00 liberamente il pomeriggio dalle ore 18:00 alle ore 20:00 (Esclusi il Sabato e la Domenica).
 
Link Evento Facebook: https://fb.me/e/2ygzwTC9s


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.