BRINDISI.“Invisibile come il pitone, paziente come il leopardo”, lunedì 26 luglio Mamadù presenta il libro di Thalia Ganotakis

Lunedi 26 Luglio alle ore 18,00, a Brindisi presso la Caffetteria Letteraria Nervegna (via Duomo, 20) si svolgerà la presentazione del Romanzo “Invisibile come il pitone, paziente come il leopardo” pubblicato da fdbooks e scritto da Thalia Ganotakis

L’Associazione Mamadù, da anni impegnata nella salvaguardia dei diritti umani promuove l’evento letterario pubblico che sarà introdotto dalla presidente Marianna Ungaro, mentre sarà il giornalista Tiziano Mele a fare da moderatore.

Il romanzo pubblicato da fdbooks è su Amazon.it e Amazon.com sia in versione digitale che cartacea e sulle pagine di  goodreads.

“Invisibile come il pitone, paziente come il leopardo”

L’istinto è la voce dell’anima, suggerisce e protegge. Julien è a Roma uno stimato pediatra ma desidera seguire le tracce della sua famiglia da quando in tenera età è scappato dalla guerra in Congo assieme alla sorellina, nascondendosi nella stiva di un aereo diretto a Bruxelles.  Raccoglie il filo d’oro che lo lega alla sua terra e con la moglie torna nel Kivu per portare aiuto ai bambini e alle donne maltrattate.

Nella savana il leone si abbevera accanto alla gazzella prima della caccia; così la popolazione civile convive con i gruppi armati ribelli che da troppi anni predano le enormi ricchezze del Congo. Una tragedia umanitaria in cui il pianto di un bambino si trasforma nel ruggito di un leone.

Thalia Ganotakis, nata nel 1955 in Congo, ha condiviso con la sua famiglia gli avvenimenti cruciali del processo di indipendenza di Congo, Burundi e Rwanda. Si è poi trasferita a Bruxelles , dove ha conseguito il diploma di traduttrice. Dal 1976 è residente a Brindisi, dove ha sposato l’uomo che ha conosciuto in Africa durante l’adolescenza. Ha precedentemente pubblicato un libro illustrato di fiabe (Otto Fiabe, 2014) e l’autobiografia storica “Malachite, Le lacrime degli Avi (2018).


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.