CONTESSA (ANCE BRINDISI) INCONTRA LA SOPRINTENDENTE DAVIDDE PER INSTAURARE UNA PROFICUA INTERLOCUZIONE ORIENTATA ALLO SVILUPPO DEL TERRITORIO E ALLA CRESCITA CULTURALE DELLE IMPRESE

Il Presidente di ANCE Brindisi (Associazione Nazionale Costruttori Edili), Angelo Contessa ha incontrato la Soprintendente all’ Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi e Lecce, Barbara Davidde.

Obiettivo della riunione era quello di porre le fondamenta per avviare una collaborazione orientata alla crescita culturale delle imprese e all’implementazione di attività di formazione per la tutela e la valorizzazione dei beni artistici.

In particolare il Presidente Contessa ha assicurato la massima disponibilità, anche attraverso l’ausilio degli Enti bilaterali, a programmare attività formative e di approfondimento finalizzate alla creazione di nuove professionalità rispondenti alle esigenze della Soprintendenza. 

Il numero uno dei Costruttori Edili brindisini ha poi evidenziato la problematica connessa alle lungaggini burocratiche relative al rilascio dei pareri che spesso le imprese si trovano a dover affrontare, anche con riferimento alle pratiche per il Bonus Facciate.

La Soprintendente, a tal proposito, ha garantito che le tempistiche saranno più rapide, facendo riferimento alla circolare del Ministero della Cultura  – DGABAP Servizio III-  n. 29 del 21 luglio 2021 che dispone che le Soprintendenze ABAP provvedano a porre in essere tutte le misure organizzative atte a assicurare lo svolgimento celere delle istruttorie relative al Bonus Facciate e che i provvedimenti autorizzativi contengano prescrizioni chiare e immediatamente efficaci.

La dott.ssa Davidde ha poi assicurato la sua disponibilità ad avviare un dialogo a più voci finalizzato a ridurre quanto più possibile eventuali ritardi e sospensioni di lavori, sempre nel rispetto della normativa vigente, per favorire lo sviluppo del territorio e la crescita dell’economia. 

A settembre – come indicato dalla Soprintendente – saranno programmati ulteriori incontri con la partecipazione anche dei funzionari di zona, per dare seguito alle proposte discusse oggi ed avviare insieme progetti concreti di sviluppo e crescita culturale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.