BRINDISI.JACOPO VENEZIANI PRESENTA “SIMMETRIE”

La rassegna letteraria Puglia Book Brindisi, organizzata da Comune di Brindisi in collaborazione con l’associazione Puglia Book ETS, ospita domani domenica 25 luglio, alle ore 21.00, presso il giardino dell’ex convento Santa Chiara di Brindisi (nei pressi di Piazza Duomo), Jacopo Veneziani che presenta il suo ultimo libro , edito da Mondadori Electa, dal titolo “Simmetrie”. A dialogare con l’autore l’architetto Maurizio Marinazzo.

Jacopo Veneziani ha vissuto a Roma e Parigi, studiato Storia dell’arte alla Sorbonne. Con alcuni profili social – Twitter, Youtube, Instagram – parla “di arte, della sua storia e un po’ di più”.
Con Mondadori Electa ha pubblicato nel 2020 il volume #Divulgo, che raccoglie una parte di contenuti e pensieri sull’arte

La prospettiva di Masaccio può svelarci le ragioni profonde dei tagli di Fontana? I paesaggi sconfinati di Friedrich potrebbero essere una chiave di lettura della pittura di Rothko? È possibile che artisti così lontani abbiano un fondamento comune? Il futuro delle immagini del passato è nel nostro sguardo di osservatori del XXI secolo. In questo libro Veneziani ci svela cosa accomuna artisti diversi sia come stili che come epoche.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.