BRINDISI.Cgl,Cisl Fp, Csa:Proclamazione dello Stato di agitazione del personale Comune di Erchie

n data 26 Luglio 2021 presso la sala del consiglio Comunale si è svolta lassemblea del personale del Comune di Erchie. 

Estato rappresentato tutto il disagio e tutto il malessere per una situazione lavorativa ormai inaccettabile

Le OO.SS. hanno più volte segnalato la mancanza di informazione su atti di indirizzo che riguardano il rapporto di lavoro dei dipendenti e più volte, ma invano, hanno sollecitato la convocazione per la trattazione degli Istituti contrattuali previsti dal CCNL. 

Pertanto, acclarato il mancato rispetto dell’impianto delle relazioni sindacali delineato dal CCNL nonché la situazione di malessere lavorativo in cui versa il personale l’assemblea, molto partecipata, ha evidenziato una serie di problematiche che vanno dalle modifiche dell’assetto organizzativo dell’Ente, alla modifica dell’orario di lavoro in assenza di informazione e confronto con i sindacati nonchè agli spostamenti del personale senza nessun coinvolgimento, alle ingerenze nelle procedure e nei procedimenti dei vari Uffici, agli atteggiamenti dispotici verso i dipendenti di alcuni amministratori anche in presenza di utenza, sino alle gravi dichiarazioni rese nel consiglio Comunale del 30/04/2021 che gettano discredito su gran parte del personale dipendente sino a minarne la professionalità e la dignità. 

Anche la rimozione dell’unico distributore automatico di acqua all’arrivo delle prime calure estive è sintomatico del clima che si respira all’interno dell’Ente. 

Indicativo dello stato di malessere del personale è il vertiginoso incremento delle richieste di mobilità in uscita con istanze di comandi e convenzioni presso altri Enti e altre sedi anche molto lontane dal luogo di residenza. 

Per tutto quanto innanzi, è stato proclamato lo stato di agitazione del personale dipendente e sarà attivata la procedura per il raffreddamento del conflitto presso la locale Prefettura come atto propedeutico alla proclamazione di una giornata di sciopero del personale. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.