Fasano (Br).Progetto Hermes, prorogato al 2 agosto il termine d’iscrizione del workshop di Sound Writing

Il laboratorio è riservato a 15 musicisti di Italia e Grecia tra i 18 e i 35 anni. Zaccaria: «Una occasione unica di crescita professionale e personale attraverso il confronto con musicisti di fama internazionale e di eccellenza indiscussa»

È stato prorogato al 2 agosto il termine d’iscrizione al workshop «Sound Writing per giovani musicisti e compositori» che si terrà a Fasano dall’1 al 12 settembre, organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese con la collaborazione del Comune di Fasano, nell’ambito del progetto Hermes.

A condurre il laboratorio musicale, rivolto a 15 giovani musicisti e compositori tra i 18 e i 35 anni provenienti da Italia e Grecia, saranno 9 musicisti di esperienza internazionale: Roy Paci, Erica Mou, Renzo Rubino, Massimiliano Morabito, Pierpaolo Martino, Francesco Cataldo, Giorgio Consoli, Davide Berardi, The Niro.

Punta di diamante tra i docenti c’è il famoso trombettista e produttore discografico Roy Paci, musicista con una carriera di oltre 25 anni alle spalle in giro per il mondo fatta di grandi collaborazioni con artisti di fama internazionale. 

Scrittura iniziale, evoluzione di una canzone, pre-produzione, arrangiamento: sono questi i temi principali che verranno trattati nei 12 giorni in un percorso a stretto contatto con i giovani partecipanti. 

Spazio importante sarà riservato a momenti di restituzione e prove pratiche, sulla base delle attitudini di ciascun partecipante, grazie alla presenza di una resident band a disposizione del workshop.

L’esperienza si concluderà con un concerto-saggio pubblico finale, una jam session a cui parteciperanno tutti i docenti e i partecipanti al workshop, nella splendida cornice del Parco rupestre di Lama d’Antico.

Le candidature dovranno essere presentate all’indirizzo di posta elettronica

progettitpp@teatropubblicopugliese.it tramite apposita modulistica scaricabile, insieme all’avviso pubblico, al seguente link: WORKSHOP DI SOUND WRITING.

Il workshop è finanziato dal finanziato dal Programma Interreg V-A Greece-Italy 2014-2020, di cui Fasano è capofila.

«Invito i giovani musicisti a presentare la propria candidatura – dice il sindaco Francesco Zaccariaperché questo workshop è una occasione unica di crescita professionale e personale attraverso il confronto con musicisti di fama internazionale e di eccellenza indiscussa. Siamo onorati di ospitare qui a Fasano questa opportunità di arricchimento per tanti giovani talenti di Puglia, di Grecia e di altre parti di Italia e siamo certi che grazie a questa possibilità Fasano vivrà 12 giorni di grande musica che culmineranno nell’evento finale di parco rupestre di Lama d’Antico».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.