Mesagne (Br).Alessadro Passaro Via la pittura a cura di Nicola Zito

Il 31 luglio 2021, a partire dalle ore 19,30, sarà aperta la personale di Alessandro Passaro, Via la pittura, mostra a cura di Nicola Zito.

Via la pittura, realizzato in collaborazione con l’associazione L’Ego di Artemide, è la prima esposizione di Passaro nel proprio paese d’origine, Mesagne, in piazza IV novembre 26. In questa occasione l’artista presenta una tela di 20 metri oltre a 5 opere più piccole (olio su tela), che trattano il rapporto tra la collettività e il paesaggio, facendo coincidere le due dimensioni in un unica visione fisiognomica; l’opera di 20m potrà essere acquistata a cm, venendo così a creare una riflessione sulla perdita dell’autorialitá e sulla caduta dello stereotipo di vendita del mercato.

La mostra, che vanta il patrocinio morale del Comune di Mesagne e il contributo di numerosi esercizi commerciali della zona (L’amo, pesca sportiva; Ursula Emiliano, hair stylist; Il Mangiameduse, sea food; Giù da Mino, cantina; Splendid 22, bar; Gwen Majesty; Xò Cafè; Officina Smart; Sottospirito; Seven B pub; Man of the trouble; Pecora Nera; Caffè dell’orologio; Sullo, gelateria; Masciullo; Caffè Vittorio Emanuele; Osteria del Leone; Tecnorete; Biscotto, gelateria; Celtic Public House; Benito abbigliamento; Zona 30 beer ‘n’ grill; L’incontro, trattoria; Studio 95, agenzia pubblicitaria; Architetto Carmelo), sarà visitabile fino al prossimo 31 agosto 2021, dalle ore 18 alle ore 22 piazza IV novembre, 26


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.