ASSEGNO UNICO, ARESTA (M5S): FINALMENTE L’ASSEGNO TEMPORANEO PER I FIGLI MINORI È LEGGE

“Con l’Assegno temporaneo per i figli minori, in attesa che diventi effettivo l’ASSEGNO UNICO universale a partire da gennaio 2022, stiamo ridisegnando il nostro welfare rimettendo la persona e le famiglie al centro dell’azione politica.

L’assegno per i figli minori è solo il primo tassello, insieme al Family Act e al Budget di Salute, di un progetto più ampio che non si esaurisce al sostegno economico ma punta a realizzare una rete sociale e sociosanitaria in grado di cogliere i bisogni dei nuclei familiari, anche quelli con fragilità». Così il deputato Giovanni Luca Aresta al termine della discussione in Aula alla Camera sul Decreto Legge relativo alle Misure urgenti in materia di assegno temporaneo per figli minori.  “L’intervento per l’ASSEGNO UNICO – continua – riguarderà circa 1,8 milioni di famiglie nelle quali sono presenti circa 2,7 milioni di figli minori e si integra perfettamente con l’altra fondamentale misura di sostegno al reddito introdotta grazie all’azione del Movimento 5 Stelle: l’assegno temporaneo è compatibile, infatti, con il Reddito di cittadinanza e con eventuali altre prestazioni in favore dei figli a carico erogate dalle regioni o province autonome e dagli enti locali. Questo vuol essere dalla parte delle famiglie non solo con le parole ma con i fatti”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.