“Brindisi Performing Arts 2021”, ultimo Incontro con l’Autore

Danza e teatrodanza sono le protagoniste dell’ultimo “Incontro con l’autore” del “Brindisi Performing Arts 2021”, Festival di arti performative di inclusione sociale che si svolge a Brindisi, Mesagne e nella Casa circondariale di via Appia:

alle 18.30 di oggi, lunedì 2 agosto 2021, intervista in streaming a Francesco Biasi, che presenterà “Perfect illusion”, e Nicolas Grimaldi Capitello, autore di “Remember my (lost) family”. 
Si tratta di due giovani e talentuosi coreografi con i quali si parlerà tra l’altro anche di disturbi alimentari e di rapporto genitori-figli. Lo spettacolo andrà poi in scena il 17 agosto a Mesagne, in piazza Orsini del Balzo.
L’intervista sarà curata da Marcello Biscosi, speaker di Ciccio Riccio, e sarà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook del Festival, dove sono disponibili tutti gli Incontri precedenti.
Il nono e ultimo Incontro con l’Autore farà da prologo agli spettacoli del “Brindisi Performing Arts Festival 2021” che si apriranno il 6 agosto 2021 con “Betta Caretta & gli amici della macchia”, teatro dei burattini e musica, in scena presso l’Asd Cedas Avio di Brindisi, e il concerto degli “Psycodrummers”, all’interno della Casa circondariale di Brindisi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.