Concerto lirico “Tutti i fior”, domani nell’Atrio del Castello di Mesagne

Concerto lirico “Tutti i fior”, domani nell’Atrio del Castello di Mesagne

Domani, martedì 3 agosto, nell’Atrio del Castello di Mesagne alle ore 20.30 si terrà il Concerto lirico “Tutti i fior”, rassegna di arie d’opera, duetti e brani della tradizione napoletana, ideata e curata dai soprani mesagnesi Ludovica Melpignano e Marcella Diviggiano.

La serata sarà impreziosita dalla presenza di due ospiti d’eccezione: il baritono Emiliano Esposito, artista del coro del Teatro La Fenice di Venezia, direttore del Coro dell’Opera di Parma e dell’Associazione “Iride Musicale”, che si è offerta di curare l’evento e la guida all’ascolto della serata, e al pianoforte il M° Vincenzo Rana, docente presso il Conservatorio di Lecce, rinomato maestro collaboratore dei maggiori festival e teatri italiani. La serata è inserita nel cartellone “Mesagne Estate 2021”, nell’ambito del programma promosso dall’Amministrazione comunale.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.