Fasano. Rissa per futili motivi, denunciati in quattro fra cui un minore.

A Fasano, i Carabinieri della Sezione Operativa della locale Compagnia, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per rissa aggravata e danneggiamento aggravato un 43enne, una 37enne, un 40enne e un minore, tutti del luogo.

In particolare, i predetti, nel tardo pomeriggio del 31 luglio scorso, in località Cocolicchio, sulla pubblica via, si sono resi protagonisti di una rissa, scaturita per futili motivi verosimilmente connessi con un pregresso litigio tra minori appartenenti alle due famiglie coinvolte, a seguito della quale il 43enne e il 40enne hanno riportato alcune lesioni al volto non refertate, nonché il danneggiamento delle rispettive autovetture di proprietà, provocato da reciproci tamponamenti durante la marcia.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.