Domani a Ostuni il “Semplice Tour” Motta in concerto. Unica tappa in Puglia

Finalmente domani l’unica tappa pugliese del “Semplice Tour” di Motta prevista al Foro Boario di Ostuni. L’organizzazione dell’evento è della società brindisina “Naturalestatocaotico srl” e la biglietteria è gestita da dal gruppo “Vivaticket”.
 
Cantante, polistrumentista, paroliere e batterista: Francesco Motta è un artista a tutto tondo. Nelle sue canzoni parla d’amore, ma anche di politica. È partito il 26 giugno dal Goa Boa di Genova il nuovo tour di Motta che torna sul palco per presentare dal vivo il suo ultimo lavoro Discografico “Semplice”, pubblicato lo scorso aprile, etichetta “Sugar”. Si tratta di un disco che racconta il suo nuovo percorso di crescita personale e artistica attraverso un processo di semplificazione e di ritorno alle cose semplici. Prodotto dallo stesso Motta nel suo studio romano con la complicità di Taketo Gohara, l’album rispecchia la volontà di avvicinare sound e arrangiamenti alla dimensione live. Ritornerà a quella che è la dimensione essenziale per un artista come lui che è cresciuto, umanamente e professionalmente, sopra i palchi, suonando senza quasi mai fermarsi. Tra i musicisti coinvolti ci sono il percussionista brasiliano Mauro Refosco (David Byrne, Red Hot Chili Peppers, Atom For Peace) e il bassista Bobby Wooten (David Byrne), che hanno lavorato con Motta da remoto da New York.
Il primo album da solista risale al marzo 2016 “La fine dei vent’anni”, che riceve la Targa Tenco 2016 nella categoria “Opera prima”. Inoltre si è aggiudicato anche il premio PIMI Speciale 2016 del MEI come artista indipendente italiano. Anche il secondo album in studio,” Vivere o morire”, ottiene la Targa Tenco 2018 quale miglior disco in assoluto.
Per l’occasione, l’organizzazione ha previsto e pensato, nel rispetto dei protocolli anti-Covid, anche un particolare spazio food & beverage all’interno di una zona delimitata del Foro Boario: si avrà, pertanto, la possibilità di “cenare” in attesa del concerto. Inizio spettacolo ore 22. Acquisto biglietti su www.vivaticket.it
 Info 360830483


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.