Torre Guaceto.SOCCORSO A DUE BAGNANTI ALLA DERIVA A BORDO DI UN MATERASSINO

Alle ore 13.22 di oggi, la sala operativa della Capitaneria di Porto di Brindisi veniva contattata, tramite 1530, da una ragazza che chiedeva soccorso perché a bordo di un    materassino gonfiabile, insieme ad un amica, in località Torre Guaceto a  causa delle forti correnti si stavano pericolosamente allontanando dalla riva; in preda al panico le ragazze venivano prontamente tranquillate dal personale di turno della Sala operativa della Capitaneria di Porto che immediatamente  disponeva l’uscita della motovedetta SAR 844.

Nel mentre, un bagnante raggiungeva le due ragazze con l’ausilio di una canoa, riuscendo a metterle in sicurezza, su uno degli isolotti antistanti la torre deIl’ Area Marina protetta di Torre Guaceto, senza tuttavia riuscire a condurre le stesse in spiaggia a causa delle forti correnti presenti in zona. La motovedetta della Guardia Costiera, giunta in zona, malgrado le condizioni del mare, procedeva a prendere a bordo le due malcapitate, mentre il bagnante intervenuto con la canoa guadagnava autonomamente la riva in sicurezza. Le due giovani ragazze dopo essere state tranquillizzate venivano condotte e sbarcate nel Porto di Brindisi e affidate ai propri familiari.

Nel ricordare a tutti gli utenti del mare il rispetto delle norme di sicurezza sia a terra che in mare,  la  disciplina  di  tali  attività  è  reperibile  nella  sezione  “ordinanze”  del  sito  istituzionale della Capitaneria di Porto di Brindisi al seguente link: http://www.guardiacostiera.gov.it/brindisi/Pages/ordinanze.aspx.

Si ricorda che per segnalare comportamenti illeciti sono attivi, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, il numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta elettronica cpbrindisi@mit.gov.it, mentre per le sole emergenze in mare e sulle spiagge il numero blu 1530, oltre al Numero Unico di Emergenza 112.-    


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.