PERFORMING ARTS: SPETTACOLI A MESAGNE MERCOLEDI’ 11 E MARTEDI’ 17 AGOSTO

La seconda edizione di Brindisi Performing Arts si svolgerà a Mesagne mercoledì 11 agosto con lo spettacolo “Balladas” della Compagna Fabula Saltica di Rovigo. Martedì 17 agosto si terrà il secondo appuntamento, il “Perfect illusion & remember my (lost) family”, di AlphaZTL Compagnia d’Arte Dinamica di Brindisi e della Compagnia Cornelia di Napoli. Entrambe le date saranno ospitate in Piazza Orsini del Balzo alle ore 21.
Il Brindisi Performing Arts è un festival che usa l’arte come linguaggio sociale e come strumento di integrazione. Comprende la sezione Brindisi Performing Arts Indoor, un programma di spettacoli per i detenuti allestito all’interno della Casa Circondariale di Brindisi. Il Brindisi Performing Arts ha organizzato anche un workshop di danza aerea, offrendo la possibilità a persone diversamente abili di provare quel senso di libertà a volte ostacolato da impedimenti fisici e sociali; ArtEducation, laboratori gratuiti di “avvicinamento” all’arte per il piccolo e grande pubblico, che ha dato modo di esplorare e condividere le possibilità espressive del corpo e della voce, mentre con AlphaZTL KIDS Campus artistico ha dato la possibilità a bambini dai 3 ai 12 anni di appassionarsi alle varie forme arti e di coltivare il proprio talento.
 
    Gli spettacoli proposti affrontano tematiche sociali importanti come: detenzione, libertà di amare, disturbi alimentari, femminicidio, disabilità, rapporto genitori figli, passando dai classici, come la favola di Cenerentola, rielaborata in chiave contemporanea
Il festival, che in questa seconda edizione si svolge in forma diffusa tra BrindisiMesagne e la Casa Circondariale di Brindisi, si pone l’obiettivo di contribuire alla crescita culturale e civile dei territori coinvolti, creando un ponte tra i cittadini e quelle realtà che restano ai margini della società, provando a trasformare l’esclusione in inclusione e ad abbattere quei pregiudizi che ostacolano l’integrazione sociale.
 
    Il Festival è organizzato dalla AlphaZTL con la direzione artistica del coreografo Vito Alfarano. E’ patrocinato da Regione Pugliaprovincia di Brindisi, Comuni di Brindisi e MesagneTeatro Pubblico Pugliese e Garante dei Minori della Regione Puglia. Si svolge grazie al contributo della Regione Puglia – attraverso la misura “Custodiamo la Cultura 2020” Programma Straordinario 2020 – Azione n. 2 -, del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Regione Puglia, dei Comuni coinvolti, del coordinamento Nazionale di Teatro in Carcere, della Compagnia AlphaZTL e garzie alla collaborazione con la direzione della Casa Circondariale di Brindisi.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.