“Una Canzone per Claudia” – Happening musicale per ricordare la musicista Claudia Stella scomparsa prematuramente nel 2020.

Nella giornata di mercoledì 11 Agosto a partire dalle ore 19,30 negli spazi dell’ex Convento Santa  Chiara l’associazione Yeahjasi Brindisi – ente gestore dell’ex Convento Santa Chiara nell’ambito del  progetto Yeahjasi Brindisi Spazio Musica finanziato dall’iniziativa regionale Luoghi Comuni Puglia – terrà un evento di commemorazione della musicista Claudia Stella. 

L’idea nasce dalla volontà di ricordare con affetto una musicista e poetessa talentuosa ma soprattutto  un’amica che ha vissuto gli spazi dell’ex convento Santa Chiara quando al suo interno era ospitato il  centro sociale per l’emarginazione giovanile. 

Un modo per ricordarla e lasciare traccia di lei ma anche di tutte quelle persone che all’interno di  questo luogo hanno immaginato e sognato. 

Nell’occasione, sarà intitolata a Claudia una sala dello spazio con una targa: 

“Da dove vengono le canzoni?… A volte sembra che esistano già. 

Che si tratti di tuffarsi in un’altra dimensione, 

raccoglierle e portarle in questa (quale?)… 

Oppure forse le canzoni sono la somma, né aritmetica né logica, 

di brandelli del proprio vissuto con i cinque sensi. 

L’unica cosa che mi pare certa è che le canzoni sono altro, 

di più e di diverso rispetto a chi le fa.” 

Seguirà un live acustico nel giardino dell’ex Convento Santa Chiara, con l’esibizione di musicisti che  hanno amato Claudia e la sua musica e che le renderanno omaggio. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.