Mesagne (Br).“Una Noche en Buenos Aires”: spettacolo di tango argentino questa sera in piazza Orsini del Balzo

La storia di un uomo che ricorda il suo viaggio a Buenos Aires, “un viaggio alla ricerca delle proprie radici, un viaggio alla ricerca di sé. Si abbandona l’Italia sperando che una terra lontana possa dare risposta ai propri interrogativi. Si cerca un padre e s’incontra un amore. E in tutto questo, dov’è il tango? Tutto questo è il tango:

il coraggio della felicità”. Sul racconto di questo viaggio si svolgerà stasera – mercoledì 18 agosto – in Piazza Orsini del Balzo a Mesagne alle ore 21 lo spettacolo di tango argentino “Una Noche en Buenos Aires… raccontando il tango”.

    Nel cast: Sara Ruggio ed Ettore MorraValentina Guglielmi e Miky Padovano, ballerini; Aldo Tollemeto, attore; Lucia Conte, cantante.
L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, per informazioni e prenotazioni: https://lospugliesestangoclub.oneminutesite.it o chiamare al numero 345 3371036. L’iniziativa si svolgerà nel rispetto della normativa anti-Covid vigente.
L’evento è organizzato dall’associazione “Los Puglieses Tango” col patrocinio del Comune di Mesagne nell’ambito del programma estivo promosso dall’Amministrazione comunale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.