“Ad esempio a me piace il Sud – Piccolo Festival di Teatro e Musica sul Mezzogiorno” / San Vito dei Normanni (BR)

“Ad esempio, a me piace il Sud – Piccolo Festival di Teatro e Musica sul Mezzogiorno” è una rassegna che vuole raccontare il Sud attraverso i suoi artisti, sviscerando i temi e le criticità del presente. 

I valori condivisi, le tradizioni, ma anche le contraddizioni del quotidiano saranno i temi al centro degli spettacoli che andranno in scena dal 27 agosto al 6 settembre a San Vito dei Normanni, in due location differenti: il Chiostro dei Domenicani e il TEX. 

“Ad esempio, a me piace il Sud “ è a cura di TEX – Il teatro dell’ExFadda, Meridiani Perduti e World Music Academy e Teatro Menzatì.

PROGRAMMA

ᐅ 27 agosto | Chiostro dei Domenicani

ᐳ Gratis

ore 20:30 – “Pizzo, canti di denuncia” – reading di Riccardo Lanzarone con le musiche di Fabio Gesmundo

ore 21:30 – “La Mar” – concerto de La Cantiga de la Serena ᐳ ospite: Andrea De Siena (danza)

ᐅ 28 agosto | TEX – Il teatro dell’ExFadda

ᐳ Biglietto unico: 5 €

ore 20:30 – “Venere/Adone” – spettacolo di Danilo Giuva (Compagnia Licia Lanera)

ore 21:30 – “Evocazioni e Invocazioni” – concerto di e con Davide Ambrogio

ᐅ 6 settembre | TEX – Il teatro dell’ExFadda

ᐳ Biglietto: 5 €

ore 20:30 – “Il grande giorno” – spettacolo di e con Sara Bevilacqua

Vincenzo Gagliani – tamburello

Piero Santoro – fisarmonica

Carlo Gioia – saxofono e flauto traverso

ᐳ una produzione World Music Academy


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.