Fasano (Br).Remo Anzovino, concerto all’alba al porto di Savelletri per Costa dei Trulli

Appuntamento alle 6.30 di sabato 28 agosto al Molo di LevanteLe note di uno dei massimo esponenti della musica strumentale di oggi per accendere il giorno sul nuovo molo di Levante in un magico concerto all’alba. 

Alle 6.30 di sabato 28 agosto Remo Anzovino si esibirà a Savelletri nello spazio del porto recentemente rinnovato e inaugurato. 

L’evento, inserito nel cartellone «Wow! Fasano», rientra negli appuntamenti del Festival Costa dei Trulli. 

Si accede al concerto esclusivamente su prenotazione gratuita, effettuabile al seguente link

https://www.eventbrite.it/e/168000402727

Anzovino, autore prolifico per il cinema e la televisione, ha sonorizzato oltre trenta pellicole del cinema muto, in collaborazione con prestigiose cineteche italiane. Ha curato inoltre la colonna sonora del docufilm «Hitler contro Picasso e gli altri. L’ossessione nazista per l’arte» e del film «Van Gogh tra il grano e il cielo» usciti in anteprima mondiale nei cinema italiani. Alcuni brani dell’album «L’alba dei tram» sono stati utilizzati per «Pasolini, maestro corsaro», docufilm curato dalla giornalista di Repubblica Emanuela Audisio.

Vincitore del nastro d’argento per le sue musiche da film, Anzovino realizzerà un concerto che è un’esperienza emozionale onirica e irripetibile e che sarà resa ancora più magica dal luogo e dal momento in cui si svolgerà: le prime luci del giorno, il mare sullo sfondo, il nuovo porto ad accogliere la musica. In un sabato mattina di fine agosto che si preannuncia speciale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.