Fasano (Br).Presentazione del progetto di restauro della “Torre civica”

Appuntamento giovedì 26 agosto alle ore 18,30 in Piazza Ciaia

All-focus

L’Associazione U’mbracchie in collaborazione con la sezione fasanese “Giuseppe Maringelli” della “Società di Storia Patria per la Puglia” invitano la cittadianza a partecipare alla presentazione del progetto di restauro della “Torre civica”, che si terrà giovedì 26 agosto alle ore 18,30 in Piazza Ciaia. 

L’evento servirà ad incontrare i progettisti per conoscere le indagini storiche ed architettoniche effettuate sull’immobile, dando la possibilità alla cittadinanza di interloquire ed esprimere le proprie valutazioni e i propri suggerimenti in vista della conclusione del percorso partecipativo che vedrà nelle prossime settimane la chiusura del progetto e l’avvio dei relativi lavori commissionati dall’Amministrazione Zaccaria.

Interverranno, dopo il saluto delle associazioni, il Sindaco di Fasano, dott. Zaccaria, il Dirigente dell’Ufficio tecnico, Ing. Rosa Belfiore, e l’arch. Palma Librato in rappresentanza del team di architetti che ha curato il progetto di recupero e restauro della “Torre dell’orologio”. 

All-focus


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.