San Michele Salentino. Pubblica annuncio con falsa vacanza a Gallipoli. Identificato dai Carabinieri e denunciato.

I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 46enne calabrese per truffa.

La segnalazione scaturisce dall’attività d’indagine condotta a seguito della denuncia presentata da una 21enne del luogo, la quale aveva aderito a un’offerta per un pacchetto vacanze a Gallipoli (LE), pubblicato dal 46enne mediante un falso profilo. In particolare, la giovane donna il 22 giugno scorso ha lasciato un annuncio su facebook poiché voleva trascorre una vacanza a Gallipoli con i suoi amici; poco dopo era stata contattata tramite messanger da un sedicente “Marco Arcuri” il quale le aveva proposto una casa vacanze a Gallipoli località Baia Verde al prezzo di 600 euro, dal 14 al 20 agosto 2021. Così, dopo gli accordi intercorsi, la malcapitata ha eseguito il versamento di 300 euro, pari alla metà del prezzo pattuito, inviando quindi la foto del bonifico e dei documenti delle quattro persone che avrebbero occupato quella casa vacanza. Il 28 giugno, su richiesta telefonica dell’interessata, l’uomo le ha risposto che le avrebbe fatto sapere ma in realtà non si è più fatto sentire, facendo perdere le proprie tracce e cancellando il post.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.