EMERGENZA-URGENZA, CAROLI (FDI):”LUNGHE ATTESE E PAZIENTI ESASPERATI. EMILIANO E LOPALCO SI RENDONO CONTO DI QUANTO ACCADE?”

In Puglia è a rischio l’assistenza ai Pronto Soccorso sia per la carenza dei medici sia per le aggressioni che i vigilanti subiscono da parte dei parenti esasperati dalle lunghe attese: parliamo di ore e ore all’esterno anche per ricevere notizie sul proprio congiunto.


Ieri sera è avvenuto all’ospedale Perrino di Brindisi, dove si sono vissuti attimi di paura per un uomo fuori di testa che non solo ha aggredito il vigilante, ma ha tentato di impossessarsi della pistola, fortunatamente senza riuscirci.
La situazione è al limite della sopportazione, mi arrivano segnalazioni di attese lungje anche 20 ore.
Cosa aspettano Emiliano e Lopalco a rendersi conto di quello che sta succedendo all’emergenza-urgenza in Puglia?

Così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.