BRINDISI.Calcio,Mister Chianese: “Dare il massimo”

Mister Mauro Chianese ha presentato il match di domani sera contro la Virtus Matino, valido per il primo turno preliminare di Coppa Italia: “Ci stiamo amalgamando, questa è una squadra nuova.

Si parte dalla retrocessione dello scorso anno, quindi vogliamo dare il massimo per dare verve alla tifoseria. Sono soddisfatto di come stanno lavorando i ragazzi, non si risparmiano mai. Devo ringraziare anche lo staff sanitario per l’abnegazione con la quale segue la rosa. Il Matino? Squadra rodata che ha mantenuto l’organico della passata stagione inserendo calciatori di qualità. Ai ragazzi ho detto che dobbiamo batterci per onorare questa maglia. Squadra giovane? Sono tutti ragazzi che provengono da settori giovanili importanti, hanno molta voglia di lavorare. Con la media età di 20, 21 anni si vince in Europa, vuol dire che qualcosa sta cambiando. Il Calendario? Noi dobbiamo continuare a lavorare in ogni caso, affronteremo partita dopo partita. Il match di domani mi darà indicazioni per il campionato. Partire bene sarebbe importante, ci aiuterebbe a crescere. Nel nostro girone non ci sono squadre materasso, saranno tutte partite impegnative. Le condizioni del terreno di gioco? La ditta che lo manutiene ha lavorato benissimo. Il mercato? La società ha risposto alle mie richieste”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.