Si è insediato il Capitano Massimo CICALA, nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Fasano.

Si è insediato al Comando della Compagnia di Fasano il Capitano Massimo CICALA. L’Ufficiale, 30 anni, di origini campane, ha intrapreso la carriera nell’Arma nel 2009 quale vincitore del concorso ufficiali dell’Arma.

Dopo il quinquennio di studi (due in Accademia a Modena e tre presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma), promosso al grado di Tenente nel 2014 e fino al settembre del 2016, ha prestato servizio presso il Reggimento Allievi Marescialli e Brigadieri Carabinieri di Velletri in qualità di Comandante di Plotone e insegnante. Ha ricoperto l’incarico di Comandante di Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lecce dal 2016 al 2017 e successivamente, promosso Capitano nel 2017, ha comandato la Compagnia Carabinieri di Desenzano del Garda (BS) sino al mese di settembre 2021. L’ufficiale è laureato in Giurisprudenza.

Il Capitano Massimo CICALA subentra al Capitano Daniele BOAGLIO, trasferito alla Compagnia di Pavia quale Comandante.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.