SPORT – D’ATTIS (F.I.): FINANZIAMENTO DI 700MILA EURO PER IL CIRCOLO TENNIS BRINDISI. BRAVI TECNICI E DIRIGENTI

Il Circolo Tennis di Brindisi ha ottenuto un finanziamento di 700.000 euro nell’ambito del bando “Sport e Periferie”. Si tratta di un risultato importante che consente al sodalizio brindisino di potenziare la propria offerta in campo sportivo, con conseguenti benefici per tantissimi ragazzi e appassionati di tennis.

E’ un risultato ottenuto grazie all’impegno ed alla determinazione dei dirigenti del Circolo, a partire dal presidente Argentieri. L’inserimento tra i progetti approvati e finanziati, tra l’altro, testimonia la bontà del lavoro svolto dai tecnici che hanno progettato tale intervento. Nessun intervento esterno, quindi, men che meno della politica (chi afferma il contrario mortifica la professionalità degli stessi tecnici), ma solo frutto delle capacità del Circolo di cogliere questa opportunità.

Fa piacere constatare, inoltre, che finanziamenti di importi considerevoli sono stati ottenuti anche per il potenziamento di impianti sportivi a Mesagne, San Michele Salentino, Ostuni e Cellino San Marco.

Lo afferma il parlamentare brindisino Mauro D’Attis (Forza Italia). 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.