BRINDISI.Al via il secondo workshop del Progetto small DE-RESS

Dissemination of the European measures for Renewable Energy Shared and Sustainable: analysis of a practical case”, sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del Programma INTERREG IPA CBC Italia-Albania Montenegro 2014-2020. 

Si terrà a Brindisi il prossimo Giovedì 23 Settembre, presso Palazzo Guerrieri dalle ore 9:30 alle ore 16:30, il secondo Workshop dal titolo “Energy Communities: Key Consumers” organizzato dal DiTNE – Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia – nell’ambito del progetto DE-RESS, approvato dalla UE all’interno dell’Asse Prioritario 3 (Promuovere pratiche e strumenti innovativi per ridurre le emissioni di carbonio e migliorare l’efficienza energetica nel settore pubblico) del Programma INTERREG IPA CBC Italia-Albania-Montenegro.  

Il progetto ha lo scopo di promuovere lo strumento in forte sviluppo delle Comunità Energetiche, volto a valorizzare il ruolo dei consumatori quali soggetti in grado di autoprodurre l’energia di cui hanno bisogno, contribuendo così alla diffusione del cosiddetto “prosumer”, ovvero produttori e consumatori assieme. Obiettivo specifico del workshop, oltre al confronto con esperti del settore, è la presentazione sulle misure Europee dell’ambito delle energie rinnovabili e degli accordi internazionali (Paris Agreement, Energy Union della Commissione Europea).  

Lo scorso 16 settembre si è svolto a Tirana in Albania il primo Workshop dal titolo “Workshop on Dissemination of European measures for shared and sustainable renewable energy”, che ha visto la partecipazione del Vice-Ministro delle Infrastrutture e dell’Energia di Albania, Gjergji Sumaku, e di esperti e tecnici pubblici e privati nel settore dell’Energie Rinnovabili che si sono confrontati sui vari temi oggetto del workshop, dalle misure e dai regolamenti agli incentivi ed alle buone pratiche presenti sul territorio dell’area di programma, con un focus sull’Albania. 

L’evento del prossimo 23 settembre sarà dedicato a rappresentanti dei comuni pugliesi, ai professionisti e agli operatori del settore delle energie rinnovabili e sarà articolato in due parti: nella prima sessione saranno presentate le tecnologie, il ruolo del consumatore e della domanda nel settore delle energie rinnovabili. Nella seconda sessione saranno presentati dei casi studio seguiti da un dibattito tra gli esperti. 

Nell’ambito del Workshop in Italia interverranno: Arturo De Risi, Presidente DiTNE, Gjergi Simaku, Vice Ministro delle Infrastrutture e dell’Energia in Albania, Chiara Campanile, Project Officer del Segretariato Congiunto del Programma di Cooperazione Europea Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro 2014/2020, Raimonda Bedo e Matilda Naco, Rappresentanti dell’Associazione RCDC, partner di progetto, Riccardo Rossi, Sindaco di Brindisi, Alessandro Delli Noci, Assessore dello Sviluppo Economico della Regione Puglia, Carlo Gadaleta Caldarola, per ARTI Puglia, Edoardo Zanchini, Vice presidente nazionale di Legambiente, Mauro Annunziato, per ENEA, Gelsomina Macchitella, Dirigente del Settore Programmazione Economica del Comune di Brindisi, Grazia Giovannetti, Presidente della Cooperativa di Comunità di Melpignano e Sara Capuzzo, Presidente della Cooperativa E’ Nostra. 

Interverranno, inoltre, alcuni dei principali stakeholder del territorio: il Presidente di CNA Brindisi Franco Gentile, il Presidente di Confindustria Brindisi Gabriele Lippolis, l’Ordine degli Ingegneri e Arca (Agenzia Regionale per la Casa e l’Abitare Nord Salento – Brindisi). 

L’ultima fase del progetto prevede un’attività di incoming che si terrà il 24 Settembre presso la Cooperatività di Comunità del Comune di Melpignano con alcuni operatori economici specializzati del

settore energetico e rappresentanti di piccoli comuni tra l’Italia e l’Albania. Ad accogliere il gruppo il Sindaco Valentina Avantaggiato e la Presidente della Cooperativa Grazia Giovannetti. Durante l’attività saranno presentati i progetti in corso della Cooperativa di Comunità, le strutture rinnovabili presenti nel comune e sarà avviato un incontro pomeridiano con i tecnici, al fine di formare gli operatori che parteciperanno all’attività. 

Per seguire tutte le novità del progetto e ricevere informazioni per partecipare agli eventi si consiglia di seguire la pagina ufficiale del progetto https://www.italy-albania-montenegro.eu/deress e la pagina Facebook https://www.facebook.com/interregderess/ 

In allegato l’agenda del Worskhop di Brindisi e dell’Attività di Incoming a Melpignano. Per info e prenotazioni: segreteria@ditne.it

Started the small project DE-RESS – “Dissemination of the European measures for Renewable Energy Shared and Sustainable: analysis of a practical case“, funded for € 55,000.00 from the INTERREG IPA CBC Italy-Albania Montenegro 2014-2020. 

The first Workshop “Dissemination of European measures for shared and sustainable renewable energy“, organized in the frame of DE-RESS small project funded by € 55,000 from the INTERREG IPA CBC Italy Albania Montenegro 2014-2020, will be held on 16 September 2021 from 9:00 to 17:00 in Tirana in Albania at the Hotel Rogner. 

The National Energy Technology District of Brindisi is the leader of the DE-RESS in collaboration, on the Albanian side with the Project Partner RCDC Association (Regional Center for Development and Cooperation). 

The DE-RESS project, funded under Priority Axis 3 (Promoting innovative practices and tools to reduce carbon emissions and improve energy efficiency in the public sector) of the INTERREG IPA CBC Italy Albania-Montenegro aims to promote the developing reality of the Energy Communities, able to self generate part of the energy they consume (self-consumption). The specific objective of the workshop, in addition to the discussion with experts in the sector, is the presentation on European measures in the field of renewable energy and international agreements (Paris Agreement, Energy Union of the European Commission). The leader DiTNE, represented by Marcello Giangreco, will participate in the Albanian workshop presenting the case study of the Cooperative of Community, thanks to the participation of President Grazia Giovannetti

During the Workshop in Albania will take part: Gjergi Simaku, Deputy of the Albanian Ministry of Infrastructure and Energy, Claudio Polignano, representative in Tirana of the International Political Coordination of the Puglia Region, Raimonda Bedo and Matilda Naco, Representatives of the RCDC Association, Marcello Giangreco, Representative of the National Technological Energy District, Altin Marko, Director of the Department of the Albanian Energy Efficiency Agency, Teuta Thimjo, Representative of the Department of Renewable Energy and Natural Resources, Joli Delimeta, the company SOLARON, Entela Kaleshi, Coordinator of the Institute for Change in Albania and Grazia Giovannetti, President of the Cooperative Community of Melpignano.  

The second workshop, planned in the frame of DE-RESS small project, will be held in Puglia in Brindisi at Palazzo Guerrieri on 23th September 2021 while the Incoming Activity will be held on 24th September at the Cooperative Community of Melpignano planned for some economic operators specialized in the Energy Renewable Sector and several Representatives of Small Municipalities. 

To follow all the news of the project and receive information to participate in the events, please follow the official project page https://www.italy-albania-montenegro.eu/deress and the Facebook page https://www.facebook.com/interregderess/ 

Attached the agenda of the Albanian Workshop. 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.