Francavilla Fontana (Br).Servizi gratuiti a sostegno delle persone anziane e con disabilità

Dallo scorso giugno l’Amministrazione Comunale ha avviato due progetti di Servizio Civile Universale promossi nell’ambito di una rete tra Comuni.

Le volontarie e i volontari, dopo un’estate trascorsa al fianco dei bambini coinvolti in attività finalizzate a far conoscere più da vicino il patrimonio storico artistico francavillese, metteranno a disposizione della collettività il loro tempo e le loro competenze per offrire un sostegno gratuito ad anziani e a persone con disabilità.

L’iniziativa, che rientra nella progettualità “Tempo diversamente libero”, prevede attività di accompagnamento per passeggiate e di aiuto per il disbrigo delle commissioni quotidiane.

 

Questo nuovo servizio gratuito – spiega l’Assessora ai Servizi Sociali Maria Passaro – incarna a pieno lo spirito del Servizio Civile Universale. Le volontarie e i volontari attiveranno un processo virtuoso utile ad accrescere l’inclusività delle persone con disabilità e degli anziani. Crediamo molto in una comunità dove tutti sono protagonisti, senza esclusioni o discriminazioni.

È possibile richiedere l’attivazione del servizio compilando il form disponibile al link https://forms.gle/bkTfSgygbrjoMSa19

Per maggiori informazioni è attiva la mail scu.francavillafontana@gmail.com.

I progetti attivati sono parte integrante dell’offerta di Servizio Civile Universale che vede Francavilla Fontana inserita nella rete composta da Brindisi, Ente capofila, e dai Comuni di Campi Salentina, Latiano, Novoli, San Pancrazio Salentino e San Pietro Vernotico.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.