Mesagne, On. Valentina Palmisano (M5S): “Tragedia immane. Sono vicina all’intera comunità”

«Un dolore inconsolabile: esprimo il mio cordoglio alla famiglia dell’operaio ed all’intera comunità di Mesagne». E’ quanto afferma l’on. Valentina Palmisano (Movimento Cinque Stelle) dopo il nuovo incidente sul lavoro avvenuto nella tarda mattinata di oggi a Mesagne.

«Purtroppo quello stiamo assistendo in queste ultime ore ad una sciagura senza fine, che colpisce giovani lavoratori alla ricerca di una vita dignitosa. Si lavora per poter vivere e far vivere le proprie famiglie: ed è assurdo trovare la morte in questi luoghi. Spetterà alla Procura di Brindisi, a cui rinnovo sentimenti di stima e fiducia per l’operato quotidiano, ricostruire l’accaduto di oggi. Alla luce dell’ennesima tragedia, però – ritiene l’on. Valentina Palmisano- è doveroso rivolgere un monito sempre più forte alle imprese, in questo caso del settore edilizio: il ricorrere o utilizzare agevolazioni dello Stato, come può essere il Super bonus, non vuol dire accelerare a tutti i costi nelle procedure e bypassare le norme della sicurezza sul lavoro. La vita di ogni lavoratore varrà sempre di più di qualsiasi incentivo. Ed è per questo che occorre seguire l’esempio di tante imprese che in un momento difficile come quello attuale, anche nel territorio brindisino, stanno con grandi sacrifici adeguando i propri standard aziendali, mettendo al primo posto la tutela dei luoghi di lavoro. Resta però oggi il profondo dolore per la tragedia avvenuta a Mesagne». 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.