Ospedale di Ostuni, On. Palmisano (M5S): “L’Asl di Brindisi ha garantito la continuità dell servizio di cucina. “

«Ho ricevuto rassicurazioni da parte dell’Asl di Brindisi: il servizio cucina ad Ostuni non sarà sospeso. In queste ore la stessa azienda sanitaria ha avuto modo di chiarire con la ditta appaltatrice ogni aspetto per evitare l’interruzione delle attività». Così l’On. Valentina Palmisano (M5S) in merito ad una nuova possibile criticità relativa all’ospedale di Ostuni.

«Preoccupata per le prime notizie circolate su questa presunta vertenza, ho contatto personalmente la direzione generale dell’Asl di Brindisi. Non è previsto nessuno stop al servizio: l’azienda sanitaria è intervenuta per individuare ogni soluzione per garantire continuità, anche di fronte ad alcune richieste dell’azienda titolare dell’appalto. E’ chiaro- continua la parlamentare brindisina- che continuerò a vigilare sulla questione,  per evitare possibili disagi ai dipendenti e all’utenza. Così come è necessario, comunque, che l’Asl di Brindisi possa in tempi brevi fornire all’intera comunità del nord brindisino le risposte attese da tempo per l’ospedale di Ostuni: dal rafforzamento della dotazione organica al cronoprogramma per completare i lavori della nuova piastra. Ritengo quanto mai fondamentale in questa fase una collaborazione istituzionale fondata sui principi di lealtà e trasparenza per fornire ai cittadini ostunesi quelle risposte che da troppo tempo attendono»


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.