Francavilla Fontana (Br).Installazione colonnine per la raccolta degli oli

L’Amministrazione Comunale ha dato il via libera all’installazione delle colonnine per la raccolta degli oli alimentari esausti (olio di oliva, di girasole, di arachidi e di semi vari) sul territorio comunale.

Con questo intervento – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – rispondiamo ad una criticità molto sentita dalla cittadinanza. Grazie a questi contenitori tutti potranno smaltire correttamente gli oli alimentari esausti senza dover ricorrere all’isola ecologica di via San Vito.

Al termine delle operazioni di installazione saranno 15 i contenitori disposti sul territorio urbano. Qui la cittadinanza potrà conferire gli oli inserendoli in bottiglie di plastica ben sigillate.

Le colonnine saranno attivate in: Piazza Don Sturzo, Via Fratelli Bandiera angolo Via Aldo Moro, Parco Brayda, Via Suor Antonietta Zullino, Via Fabio Filzi, Via San Pietro Canali, Via Pietro Nenni angolo Viale Giuseppe Abbadessa, Via De Reggio, Via Oria, Via San Francesco D’Assisi, Piazzale Matteotti, Via Licinio Refice angolo Via Boito, S.P. 48 per San Vito dei Normanni (all’interno del parcheggio del Comando di Polizia Municipale), Via Falcone e Borsellino angolo Via Aldo Moro, Via Madonna Delle Grazie.

Il corretto smaltimento degli oli alimentari è di vitale importanza per la tutela dell’ambiente.

Questo rifiuto se disperso nel terreno ostacola l’assunzione delle sostanze nutritive delle piante ed impedisce l’ossigenazione delle acque, mentre se riversato nelle reti fognarie pregiudica il corretto funzionamento dei depuratori rappresentando una minaccia per l’ambiente ed il mare.

In un’ottica di economia circolare, dopo un processo di rigenerazione, questo rifiuto può diventare un materiale prezioso, utile anche per produrre energia.

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.