PRESSO L’ISTITUTO ALBERGHIERO “SANDRO PERTINI” DI BRINDISI SI TERRÀ IL “CORSO ITS CULINARY AND MANAGEMENT SPECIALIST ON BOARD”

Sono aperte le iscrizioni al “Corso ITS Culinary and Management Specialist on Board” che si terrà a  Brindisi presso l’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini”. Il corso nasce dalla collaborazione con Costa Crociere SpA, il Comune di Brindisi e l’IPEOA Sandro Pertini di Brindisi ed è finanziato dalla Regione  Puglia e dal Ministero dell’Istruzione.

Il corso di alta specializzazione è rivolto a coloro che vogliono  diventare Specialisti della cucina a bordo delle navi da crociera o nel campo della valorizzazione  dell’enogastronomia nelle imprese della ristorazione. I percorsi ITS sono gratuiti, a numero chiuso e ad  essi si accede dopo aver superato una selezione iniziale. La durata del corso è di 2000 ore complessive,  distribuite su due annualità e così suddivise: 1080 ore dedicate alla didattica laboratoriale d’aula, a case  studies in laboratorio e/o in contesti lavorativi, attività seminariali, visite didattiche e di studio, project  work; 920 ore dedicate all’attività di stage. L’orario giornaliero potrà variare dalle 5 alle 8 ore. Le  docenze saranno svolte per almeno il 60% del monte ore complessivo da esperti provenienti dal mondo  del lavoro e delle professioni, di particolare esperienza e competenza, mentre la restante quota del 40%  sarà prevalentemente curata da professori delle Università della Puglia. A conclusione del percorso, con  il superamento dell’esame finale, si conseguirà il Diploma di Tecnico Superiore per la gestione di  strutture turistico-ricettive rilasciato dal Ministero dell’Istruzione, corrispondente al 5° Livello del  Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (EQF), ai sensi dell’art. 8, comma 1,  del D.P.C.M 25 gennaio 2008. Tanti e importanti gli sbocchi occupazionali offerti ai ragazzi che  supereranno l’esame finale.  

Obiettivi formativi del corso: Il “Tecnico superiore” conosce l’organizzazione della cucina della nave da  crociera e conosce le tecniche di base delle preparazioni nelle varie partite di cucina sotto la guida dei  responsabili. Conosce e rispetta la normativa di igiene e dei compiti fondamentali relativi alla sicurezza a  bordo. Utilizza le attrezzature, strumenti e prodotti tipici della cucina. Ha alta resistenza allo stress. Ha  buona conoscenza della lingua inglese, anche professionale. Egli fa parte del team dei responsabili per la  pianificazione, l’organizzazione e la conduzione dei servizi ristorativi e garantisce, in assistenza al  management, il rispetto degli standard di qualità.  

Curriculum e Profilo professionale: Il cuoco di bordo è una figura professionale legata al mondo della nautica sempre più richiesta nel mercato del lavoro; è il cuoco di bordo che nei livelli superiori diventa  chef di bordo. Generalmente questa figura lavora sulle navi mercantili, da crociera o sulle navi traghetto  pertanto deve conoscere la struttura e l’organizzazione di bordo. Lavora prevalentemente all’interno  della cucina della nave di cui conosce l’organizzazione e le tecniche basilari delle preparazioni nelle varie  partite di cucina. Essendo Costa Crociere l’unica compagnia di crociere battente bandiera italiana, è  fondamentale che il profilo in oggetto gestisca i processi produttivi nell’ambito di specializzazioni e  peculiarità propri del “Made in Italy”, oltre alla cucina internazionale che rappresenta lo standard per il  format crocieristico.  

Competenze in uscita: Elevate competenze relazionali e di marketing al fine di promuovere presso il  pubblico di crocieristi moderni format degustativi anche a catalogo. La figura è dunque in grado di operare su due diversi versanti: da un lato, presidia l’attività di produzione e dall’altro promuove  l’attività turistica. Pertanto, conosce le tendenze del gusto e della cultura della dieta mediterranea e  salutista, sulle quali è in grado di progettare eventi, festival e manifestazioni in grado di attrarre le nuove  generazioni di food lovers, di offrire esperienze multisensoriali e di aumentare la riconoscibilità  dell’azienda (e, in un’ottica territoriale) della destinazione.  

Innovativa la sua capacità strategica e gestionale tesa ad individuare e implementare modelli di business  innovativi e nuovi format ristorativi finalizzati alla valorizzazione della cultura del gusto, alle tradizioni e  alle specificità enogastronomiche del territorio.  

La partenza dei corsi è prevista a fine ottobre 2021. La Segreteria è a disposizione telefonicamente allo  0832-700664 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00. Numerose le testimonianze di giovani che, dopo  aver frequentato questi corsi, hanno trovato un ottimo inserimento nel mondo del lavoro.  Un’opportunità imperdibile che rientra nell’ambito delle attività di orientamento.  

 

Il Dirigente: Prof. Cosimo Marcello Castellano  


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.