Giornata mondiale del Risparmio. Quali sono i retailer che fanno più promo?

  • promo attive durante l’anno 
  • Supermercati e discount i retailer con più offerte, seguono elettronica e moda
  • Il Libraccio si aggiudica il posto più alto sul podio per la categoria libri e cartoleria, Trony per elettronica e informatica e Acqua&Sapone nella categoria cura della persona e bellezza

 Per i consumatori le offerte rappresentano uno degli elementi centrali al momento di decidere dove recarsi a fare i propri acquisti, e se usate con attenzione aiutano a risparmiare notevolmente sul bilancio familiare, soprattutto a lungo termine. Il risparmio è fatto di tante piccole abitudini quotidiane che vanno coltivate e che è bene accogliere all’interno della propria routine, al fine di evitare sprechi di denaro e di energia, cercando di dare sempre il giusto valore alle persone, al lavoro, alle cose, e proteggendo il nostro pianeta. 

Proprio per questo, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Risparmio che ricorre il 31 ottobre, Tiendeo.it, compagnia leader nei servizi drive-to-store per il settore retail ed esperti in cataloghi digitali, ha analizzato i volantini dei retailer italiani per scoprire quali sono quelli che durante l’anno hanno fatto il maggior numero di promozioni. 

Al primo posto tra i retailer che offrono ai consumatori il maggior numero di offerte, si posiziona Coop, seguita da Conad e Carrefour. La categoria dei supermercati e degli ipermercati è quella con più promozioni, seguono elettronica e abbigliamento. 

Coop, Conad e Carrefour sono i retailer con più promo attive durante l’anno 

Analizzando i cataloghi dei retailer italiani dell’ultimo anno, ad avere il maggior numero di promo e offerte è Coop, seguono Conad e Carrefour. Le offerte includono tutti i tipi di promozione, come ad esempio sconti diretti, sconti sulla seconda unità, o 3×2. 

Ecco la classifica completa di supermercati e ipermercati:

  1. Coop (16,04%)
  2. Conad (11,68%)
  3. Carrefour (9,32%)
  4. Penny Market (3,47%)
  5. Famila (2,18%)
  6. Bennet (2,06%)

Supermercati e discount i retailer con più offerte, seguono elettronica e moda

La categoria con il maggior numero di offerte è quella dei supermercati, che insieme ai discount riuniscono oltre l’80% delle offerte. A seguire è la categoria elettronica e informatica (3,4%), e completa il podio la categoria abbigliamento, scarpe e accessori (2,5%). Tutto per la casa e arredo (2,4%)  e bricolage e giardino (2%) completano la top 5.

Acqua&Sapone, Il Libraccio, Trony, Zalando e Zooplus si aggiudicano il primo posto nelle rispettive categorie merceologiche

Ad aggiudicarsi i primi posti tra i retailer che fanno più offerte nelle categorie diverse da supermercati, troviamo Trony per elettronica e informatica con il 24,4% nella sua area merceologica, Zalando per abbigliamento, scarpe e accessori (6,1%), Happy Casa per tutto per la casa e arredo (12%), Bricofer per bricolage e giardino (21%), Acqua&Sapone per cura della persona e bellezza con il 17,5%, Il Libraccio per libri e cartoleria (35,4%), Eden Viaggi (15,6%) per il settore vacanze e viaggi, Zooplus per quanto riguarda la cura e l’alimentazione degli animali (33,1%).

Tiendeo
Tiendeo è l’azienda leader in volantini online e servizi per potenziare il traffico ai negozi fisici, fondata nel 2011 a Barcellona (Spagna). Attualmente è presente in 41 paesi e registra un audience di 45 milioni di utenti unici al mese a livello globale, che generano 65 milioni di visite mensili. L’applicazione di Tiendeo è stata scaricata 10 milioni di volte in tutto il mondo.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.