Inaugurazione Punto di Ascolto Associazione Italiana Sclerosi Multipla a Francavilla Fontana

Un punto di ascolto per le persone affette da Sclerosi Multipla e per le loro famiglie. Nasce a Francavilla Fontana la prima sede comprensoriale AISM nella provincia di Brindisi.

La Sclerosi Multipla è una disturbo neurodegenerativo che provoca lesioni a carico del sistema nervoso centrale: in Italia le persone affette dalla patologia sono circa 68mila per un totale di 1800 nuovi casi ogni anno.

Anche nel territorio provinciale di Brindisi non mancano persone affette da Sclerosi Multipla che ora, assieme alla sede storica di Piazza A. Di Summa nel comune capoluogo, potranno contare su un nuovo luogo di ritrovo ed un nuovo punto di riferimento locale.

L’ennesimo segno di attenzione al territorio da parte della Associazione che consentirà di portare avanti nuove iniziative che vanno dalla sensibilizzazione alla formazione ed alla conoscenza della malattia e che si aggiungono a quelle già esistenti.

La data di inaugurazione è prevista per Sabato 20 Novembre presso i locali comunali di Via Oria n. 12 in prossimità del Centro Commerciale “Villa Franca” alla presenza dei componenti del membro direttivo di AISM Sezione Provinciale di Brindisi e delle istituzioni locali e la partecipazione è aperta al pubblico con mascherina e green pass.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.