ONLINE DA OGGI IL NUOVO SITO WEB UILTEC BRINDISI

È online da oggi totalmente rinnovato nella grafica e nei contenuti il sito web della UILTEC Brindisi, organizzazione sindacale dei lavoratori del Tessile dell’Energia e della Chimica (TEC).

Un comparto fondamentale per l’industria brindisina che vede la presenza sul nostro territorio di importati realtà multinazionali e locali impegnando centinaia di lavoratori e maestranze.

I tre comparti rappresentano una parte importante della economia brindisina da tempo impegnata con il rinnovamento richiesto dalla Quarta Rivoluzione Industriale, dalle sfide di una industria Sostenibile e dalle opportunità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza post pandemia. 

Il nuovo sito della Uiltec Brindisi è raggiungibile all’indirizzo www.uiltecbrindisi.it ed è connesso con gli altri canali digitali del Sindacato: la pagina Facebook https://www.facebook.com/ uiltecbrindisi/, il canale YouTube https://tinyurl.com/uiltec oltre a tutta una serie di strumenti di messaggistica interna con i quali i dirigenti Uiltec e gli RSU aziendali condividono e commentano in tempo reale notizie ed aggiornamenti dai propri Stabilimenti e dal mondo del lavoro.

«La UIL – ha fatto sapere il Segretario Territoriale Uiltec Brindisi Carlo Perrucci – si è sempre definita come Il sindacato vicino ai cittadini. Allo stesso modo noi della Uiltec potremmo definirci il sindacato vicino ai lavoratori dell’industria, vivendo quotidianamente accanto ai lavoratori le sfide di questi comparti cruciali per la crescita del Paese del nostro territorio». 

«Con il rinnovamento di stile e di contenuti che stiamo dedicando ai nostri canali digitali – ha spiegato ancora Perrucci – vogliamo ancora una volta condividere anche attraverso le opportunità delle tecnologie della comunicazione la nostra vicinanza e presenza quotidiana nelle sfide di tanti lavoratori. Una presenza social che accompagna, ma in alcun modo sostituisce, la presenza fisica e concreta in fabbrica e nelle battaglie– fra tutte quella sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro e quella per la difesa dei posti di lavoro – che caratterizzano in modo forte Brindisi ed il suo territorio».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.