AZZARITO nominato Segretario Regionale Puglia della Confederazione Sindacale Lavoratori Europei (C.S.L.E.)

Al Prefetto di Brindisi

Al Questore di Brindisi

Al Sindaco di Brindisi

OGGETTO: Nomina di Segretario Regionale Puglia.

Si porta a conoscenza che la Confederazione Sindacale Lavoratori Europei (C.S.L.E.)  con sede a Napoli ha nominato sotto data 23/11/2021 il sottoscritto AZZARITO Achille quale Segretario Regionale Puglia della suddetta Confederazione. Tale incarico è volto alla rappresentatività, al Coordinamento e allo sviluppo del Sindacato sul territorio, oltre la formazione.

I suoi principi fondamentali sono legati alla tutela dei lavoratori pubblici e privati. E’ un organizzazione sindacale libera, indipendente ed apartitica, che ha fra i suoi scopi  quello di mantenere sempre la sua originaria e naturale caratteristica confederale e di autonomia. Per quanto concerne la struttura, all’interno di C.S.L.E. sono stati costituiti i Centri di assistenza fiscale, il Patronato, quello psicologico e medico legale. C’è anche un servizio di consulenza legale per i propri assistiti in caso di controversie. In particolare tale servizio è esteso ai lavoratori di vari comparti come, istruzione, medicina, ferrovie, forze di polizia, metalmeccanici, partite iva e pensionati.

La presente sarà oggetto di volantinaggio..

Brindisi, lì 27/11/2021

SEGRETARIO REGIONALE PUGLIA

(C.S.L.E.)

AZZARITO ACHILLE


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.