LE NUOVE MISURE DI CONTENIMENTO DEL VIRUS COVID-19.Dalla Presidenza Consiglio dei Ministri del 29 dicembre 2021

Green Pass Rafforzato Dal 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato di emergenza, si amplia l`uso del Green Pass Rafforzato alle seguenti attività:


✅ alberghi e strutture ricettive;
✅ feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose;
✅ sagre e fiere
✅ centri congressi
✅ servizi di ristorazione all`aperto
✅ impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici
✅ piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all`aperto

✅ centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all`aperto

🟥 Green Pass Rafforzato è necessario per l`accesso e l`utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale.

🟥 Quarantena precauzionale non si applica a coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al COVID-19 nei 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario o dalla guarigione, nonché dopo la somministrazione della dose di richiamo.

🟥 Fino al decimo giorno successivo all’ultima esposizione al caso, ai suddetti soggetti è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 e di effettuare – solo qualora sintomatici – un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all`ultima esposizione al caso.

🟥 Cessazione della quarantena o dell`auto-sorveglianza sopradescritta consegue all`esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare, effettuato anche presso centri privati; in tale ultimo caso la trasmissione all`Asl del referto a esito negativo, con modalità anche elettroniche, determinerà la cessazione di quarantena o del periodo di auto-sorveglianza.

🟥 Capienze Il decreto prevede che le capienze saranno consentite al massimo al 50% per gli impianti all`aperto e al 35% per gli impianti al chiuso.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.