VINCITORIO (STOP 5G) CHIEDE A DECARO CONTROLLI PER RISCHIO INTERFERENZE ALLA SICUREZZA AEREA

I voli nei cieli di Bari sono sicuri? E’ sostanzialmente questo il quesito che pone Giancarlo Vincitorio, referente regionale per la Puglia di Stop 5G, al sindaco Antonio Decaro.

Lo ha fatto indirizzandogli una pec che ha in allegato il bollettino informativo del 17 dicembre scorso dell’EASA, l’agenzia europea per la sicurezza aerea, che riporta le segnalazioni delle società Boeing ed Airbus in riferimento al rischio di interferenze generate dalle frequenze del 5G. Vincitorio ha espresso al sindaco Decaro “forti preoccupazioni e timori per le interferenze che potrebbero causare le frequenze del  5G sulla sicurezza aerea”. Vincitorio parte da una certezza per poi porre la domanda cruciale di questa situazione al primo cittadino: “Considerato che la linea Bari-Matera del 5G è stata attivata Le chiedo di sapere quali iniziative intende intraprendere per accertare tali eventuali rischi e per garantire con certezza, cioè senza il minimo dubbio, la sicurezza del traffico aereo nei nostri cieli”.

 

Alleanza Italiana Stop5G Puglia 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.