Ciclocross, titolo italiano per Fasano con Biagio Palmisano

Ai campionati tricolori in corso in Friuli l’atleta del Team Narducci Cofano ha conquistato il primo posto di categoria M6. Il sindaco Zaccaria: «Complimenti al nostro concittadino e alla sua società che ha sempre dato grandi soddisfazioni alla nostra città»

Titolo italiano per Biagio Palmisano ai Campionati italiani di ciclocross che sono in corso in Friuli Venezia Giulia, a Variano di Basiliano, da oggi a domenica. 

L’atleta fasanese tesserato per il Team Narducci Cofano di Pezze di Greco ha conquistato il tricolore di categoria M6 (dai 55 ai 59 anni). 

Un risultato importantissimo per Fasano nell’appuntamento clou di tutta la stagione di ciclocross: «Faccio i complimenti al nostro concittadino e a tutta la società di Pezze di Greco che da anni è impegnata nella promozione di questo sport e nella costruzione di generazioni di atleti – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Il tricolore di Palmisano rinnova la tradizione fasanese nel ciclocross e più in generale nel ciclismo sulla scia delle imprese costruite negli anni da Vito Di Tano. Ed è bello sottolineare che questa vittoria arriva proprio in questa giornata in cui si festeggiano i 225 della bandiera italiana. Una piacevole coincidenza che ci inorgoglisce ancora di più».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.