BRINDISI.Carenza sangue: il Trasfusionale invita a donare

Nell’ultimo periodo, a causa della considerevole e improvvisa ondata di contagi per Covid-19, si è registrata una presenza ridotta di volontari nei centri dedicati alla donazione sangue in tutta la provincia. Serve sangue di tutti i gruppi, ma la necessità prioritaria è per i gruppi Zero e A, come fa sapere la dottoressa Antonella Miccoli, responsabile del Centro Trasfusionale dell’ospedale Perrino di Brindisi. 

Il fenomeno della riduzione delle scorte di emocomponenti si sta verificando in tutta Italia: l’allarme era stato dato nei giorni scorsi dal Centro Nazionale Sangue, indicando le regioni che hanno chiesto di ricorrere al sistema di compensazione interregionale.  

L’appello, per chiunque sia in stato di buona salute, è di contattare il numero 0831 537274 e prenotare una donazione. Al Trasfusionale si accede attraverso un percorso protetto, che rispetta le misure previste dai protocolli a tutela di operatori e utenti. 

A Brindisi si può donare dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12, a Francavilla Fontana il giovedì dalle 8 alle 10.30, nelle Unità di raccolta fissa di Ceglie Messapica, Fasano, Mesagne, Oria, Ostuni, San Pancrazio Salentino e San Pietro Vernotico, nelle giornate organizzate in collaborazione con le associazioni di donatori Avis, Fidas, Fratres, Croce Rossa.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.