Europa verde – Verdi Puglia non ci sta all’ultima performance del Presidente

Europa verde – Verdi non ci sta all’ultima performance del Presidente della Regione Puglia. Emiliano continua con coerenza nelle sue scelte e nel tentativo di disarticolare la coalizione che lo ha eletto, ignorando i partiti che ne facevano parte.

E’ inaccettabile la sua campagna acquisti senza progetto, senza idea del futuro e senza etica che probabilmente è funzionale alla sua civica nazionale! Ha iniziato con la nomina all’acquedotto pugliese del deputato Di Cagno Abbrescia (Forza Italia); continua con la nomina al senatore Massimo Cassano dell’Arpal, adesso è il turno del ex on. Rocco Palese alla sanità! Evitiamo l’elenco di nomine e consulenze di secondo livello! Ma è questa la strategia per costruire la mitica lista civica nazionale? Era meglio e più dignitoso l’Uomo Qualunque di Guglielmo Giannini! Europa Verde-Verdi non ci sta e chiede al Presidente di ripensarci; al centro sinistra chiediamo un incontro politico per discutere dei rapporti e del futuro della stessa coalizione.                            

I co-portavoce di Europa Verde-Verdi Puglia
Fulvia Gravame e Mimmo Lomelo.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.