Il Gruppo ‘CON Emiliano’ celebra il Giorno del Ricordo 2022

“È un impegno di civiltà conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli istriani, dei fiumani, dei dalmati, e degli altri italiani che avevano radici in quelle terre così ricche di cultura e storia, e così macchiate di sangue innocente”.

Richiamando e rilanciando il pensiero del Presidente Sergio Mattarella, anche il gruppo ‘Con Emiliano’  si unisce al momento di raccoglimento, ricordando la tragedia delle Foibe: una vicenda drammatica, che va inserita nel contesto storico dei genocidi del XX secolo, dei più terribili crimini dei totalitarismi, da condannare oggi e per sempre.
“Una memoria che ha bisogno di essere rinnovata e soprattutto tramandata alle future generazioni – ha affermato il capogruppo consigliere regionale giuseppe Tupputi – affinché barbarie del genere non abbiano più a ripetersi”.

Una tragedia europea, che va con ricordata con costanza, impegno e coraggio, anche per non rischiare di passare dal negazionismo al giustificazionismo.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.