BRINDISI.IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SANITA’ VIZZINO IN VISITA NEL CENTRO GRANDI USTIONATI DEL “PERRINO”

Il Presidente della Commissione Sanità della Regione Puglia Mauro Vizzino si è recato in visita presso il Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi dove ha avuto modo di incontrare il personale sanitario. Si tratta di una attività che rientra nei compiti istituzionali e che fa seguito a quella già effettuata presso il reparto di radiologia dello stesso ospedale.


Il Presidente Vizzino ha preso atto dello stato di precarietà in cui versa la struttura a causa di lavori di ristrutturazione che sono in corso da ben dodici anni.
Attualmente, infatti, il Centro occupa un’area limitata e certamente insufficiente per far fronte ad un bacino di utenza di ben sette milioni di abitanti del centro sud dell’Italia. Locali che peraltro non consentono il mantenimento dei livelli di efficienza richiesti per patologie così gravi. Carenze strutturali a cui si aggiunge una dotazione organica insufficiente che non consente turnazioni regolari.
Ai sanitari il Presidente Vizzino ha garantito il suo impegno e quello della Commissione che presiede affinché si possano risolvere problemi che gravano sulle spalle di medici e infermieri e che rischiano di mettere in pericolo l’incolumità dei pazienti.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.