Caro Carburante: Lega, nostro pressing determinante per stop aumenti, ora confermare sconti

“Stop all’aumento sui prezzi del carburante grazie al pressing della Lega al governo, che agisce nella direzione da noi indicata tagliando le accise di circa 30 centesimi al litro per diesel e benzina.

Un’iniziativa che abbiamo fortemente voluto nell’interesse dei cittadini e che siamo orgogliosi di aver ottenuto, indirizzando le scelte dell’esecutivo. Ora è necessario confermare gli sconti sui carburanti anche per il futuro, evitando che gli italiani subiscano l’ennesima stangata tra un mese. L’aumento dei prezzi ha causato problemi a famiglie e imprese, danneggiando gravemente settori strategici come autotrasporti, agricoltura e pesca. Occorre agire con lungimiranza e come Lega siamo già al lavoro”.

Così in una nota i parlamentari pugliesi della Lega: il senatore Roberto Marti e la deputata Anna Rita Tateo con il Sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.