BRINDISI.Ora tocca a noi:L’incidente di ieri mattina vede sempre più spesso coinvolti studenti o tirocinanti.

L’incidente di ieri mattina, che ha coinvolto un giovane 21enne impegnato in un percorso di formazione presso un ITS, si inserisce nella serie di episodi di infortuni sul lavoro che vede sempre più spesso coinvolti studenti o tirocinanti.

Stando a quanto riportato, lo studente-praticante, durante una manovra di guida di un muletto condotto da un altro praticante, “veniva investito e gli arti inferiori rimanevano incastrati sotto lo stesso”.

Noi tutti siamo vicini al giovane e alla famiglia ed esprimiamo i nostri migliori auguri di pronta guarigione.

Ora più che mai sosteniamo la proposta di istituzione di un Osservatorio sui percorsi di formazione-lavoro per monitorare la sicurezza, l’adeguatezza delle mansioni e del tutoraggio, coordinando tutte le Istituzioni coinvolte affinché questi eventi non si ripetano più.

 


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.